Centri Idrogeno in Puglia 

Ogni grande traguardo viene raggiunto a partire da piccoli passi. Abbiamo iniziato condividendo una visione e l'abbiamo portata avanti. Ora la stiamo trasformando in una realtà sempre più grande. 

UN CAMBIO DI ROTTA PER LA REGIONE 

Bari, Brindisi e Taranto, i tre fondamentali poli industriali della regione Puglia stanno cercando di passare da un'industria storica e consolidata, ma logorata da vicende complesse e dolorose, ad una fase di maggiore consapevolezza all’interno della quale le produzioni manifatturiere, siderurgiche e chimiche potranno assumere forme diverse, più innovative e più in linea con i criteri di eco-sostenibilità.

I 3 Centri Idrogeno Regionali garantiranno l'ampia disponibilità del combustibile che renderà economicamente sostenibile la riconversione green dei processi produttivi più impattanti per l'ambiente e per la salute.
La produttività complessiva dei nuovi agglomerati energetici si attesterà su un flusso di idrogeno di oltre 10 miliardi m3/anno, utilizzando unicamente acqua demineralizzata ed energia elettrica a "zero emissioni". 
L'energia rinnovabile necessaria a coprire i consumi elettrici dei Centri Idrogeno verrà fornita on-site da  centrali elettriche dedicate .

L'obiettivo finale è di rendere abbondante e competitiva la produzione di idrogeno verde, motivati dalla consapevolezza che l'idrogeno, prodotto con energia elettrica rinnovabile, è il solo vettore energetico realmente a zero emissioni. 

Città di Bari

GRADO DI AVANZAMENTO  DEL PROGETTO

Created with Sketch.
  • Completato il Progetto di Fattibilità Tecnica ed Economica di massima (12/2018). 



  • Firmato il Protocollo d'intesa con il Comune di Taranto per il varo del progetto, l'identificazione delle aree d'impianto e per la condivisione degli obiettivi e la ripartizione dei benef